Personal tools
You are here: Home

In uscita / appena usciti

Nicolò Sardo
Storia, rappresentazioni e rilievo
medium-size cover Questo libro presenta uno studio sul grande modello ligneo settecentesco che raffigura la basilica e il palazzo apostolico di Loreto e attualmente custodito dal Pio Sodalizio dei Piceni in Roma. In questa ricerca il modello viene esaminato dal punto di vista storico all’interno dello sviluppo della fabbrica lauretana e analizzato in relazione alle coeve rappresentazioni grafiche della piazza. Il lavoro è accompagnato inoltre dal rilievo del modello che, oltre a permettere un’accurata analisi morfologica e dimensionale, ha consentito di confrontare il modello ligneo con l’architettura rappresentata e costruita.
(2016) 112 - Euro 18.00
Lucia Mordeglia
La ceramica ligure nell'età del ferro
medium-size cover La “rozza ceramica d’impasto”, secondo l’espressione usata da Luigi Bernabò Brea nel 1942 a proposito dei reperti rinvenuti nell’entroterra genovese a Praxelli di Rossiglione proprio per il carattere di impasto grezzo, utilizzato per la realizzazione di forme piuttosto semplici, come olle, ciotole o scodelle, arricchite da motivi decorativi altrettanto essenziali, costituisce tuttavia una sorta di “fossile-guida” per l’identificazione di aree di insediamento o di frequentazione liguri. Questo è l’assunto di base del volume, in cui si propone in maniera il più possibile organica ed esaustiva la catalogazione della produzione fittile nell’Italia nord-occidentale, nel territorio tradizionalmente insediato dagli antichi Liguri, nel corso dell’età del Ferro. Accanto alla rassegna dei dati disponibili nella variegata e dispersa letteratura sull’argomento, con alcuni approfondimenti su contesti ancora inediti, si offre anche una proposta di classificazione ...
(2016) 420 - Euro 18.00
Paolo Petaccia, Andrea Greco
L'utopia razional-popolare
medium-size cover L’urbanistica moderna nasce con la rivoluzione industriale: i meccanismi tradizionali si stravolgono, le città si espandono. Arriva la ferrovia; nasce il concetto di “centro storico”. L’immigrazione ridisegna le città e genera il problema della casa per i ceti operai. La trama urbana ottocentesca traccia maglie regolari ad addizione radiale di isolati a corona continua. Si introduce il concetto di igiene urbana e si cercano modelli alternativi. In Europa dilaga il Movimento Moderno, in Italia nasce lo IACP. Mentre a Roma si costruisce La Garbatella, in Germania si fabbricano le Siedlungen, quartieri monofunzionali satellite: lo sviluppo della motorizzazione privata permette di saltare pezzi di campagna e urbanizzare lontano dai centri. Si introducono in urbanistica i concetti di separazione delle funzioni e aree specializzate. L’architettura italiana apre alle istanze moderniste, ma con diffidenza: nasce il razionalismo. Lo IACP lo avalla. Sorgono le borgate ...
(2016) 176 pagine - Euro 18.00
Collana: Roma Capitale
Dibattito aperto fra Architettura e Filosofia
a cura di Paola Gregory
medium-size cover Con riferimento al dibattito aperto dal filosofo Maurizio Ferraris con il Manifesto del nuovo realismo, il volume, che raccoglie e rielabora gli Atti del Convegno promosso dalla Sapienza Università di Roma nell’ottobre 2014, propone in un confronto serrato tra filosofi, architetti e critici dell’architettura, alcune questioni essenziali per gli stessi fondamenti teoretici della disciplina architettonica che, da sempre situata fra le arti e le scienze, evidenzia più che mai oggi, nel periodo di crisi attuale, l’esigenza di un rinnovato rapporto inter/trans/meta-disciplinare. Si tratta di un rapporto che, nel confronto con la filosofia, ha inciso profondamente sulla ricerca architettonica, tracciando nelle diverse epoche storiche paralleli, adiacenze o traslitterazioni – a volte – quasi dirette. Basti, per questo, pensare alle influenze del pensiero filosofico novecentesco – dal realismo di Lukács all’estetica di Adorno, dalla fenomenologia di Heidegger ...
(2016) 234 pagine - Euro 20.00
Collana: Tracce
Francesco Cardullo
medium-size cover Nel 1969 l’ANAS e le Ferrovie dello Stato indicono un “Concorso Internazionale di idee per un collegamento stabile viario e ferroviario tra la Sicilia ed il Continente”. Il progetto secondo classificato di Giuseppe Samonà ha per titolo: “La Metropoli futura dello Stretto” perché oltre a rispondere all’esigenza dell’attraversamento con la soluzione del ponte, si occupa di tutto il territorio dello Stretto. Si tratta di una straordinaria ipotesi di fondazione di una nuova città, dopo aver azzerato tutto l’esistente, che ha il mare dello Stretto al centro. In questo scritto il mio punto di vista su questo progetto visione dello Stretto di Messina di Giuseppe Samonà non è quello paesaggistico, né quello urbanistico, né della viabilità o della portualità, e neanche quello infrastrutturale, in senso stretto, sulla tipologia di ponte sospeso a due campate. Pongo l’attenzione sui Piloni, sull’architettura dei Piloni, e su come questi enormi elementi ...
(2016) 64 pagine - Euro 15.00
a cura di Stefano Geraci
medium-size cover Louis Jouvet aveva scelto da giovane di affiliarsi al teatro: vi cercò una consanguineità, una seconda nascita e dei compagni, visibili o invisibili che fossero. L’amore più grande lo aveva dedicato all’ininterrotta scoperta di Molière. Lezioni su Molière è il titolo che abbiamo dato a Molière et la Comédie classique, pubblicato nel 1965. Il lettore dunque troverà qualche lezione dedicata anche a personaggi di Marivaux, Beaumarchais e Florian. Il libro raccoglie la trascrizione di una ampia selezione delle lezioni tenute da Louis Jouvet al Conservatoire National d’Arte dramatique dal novembre 1939 al dicembre 1940. Nella versione italiana, oltre l’apparato delle note, vi abbiamo aggiunto le notizie biografiche utili alla comprensione dell’itinerario teatrale di Jouvet. In Italia, eccettuata la pubblicazione del libricino Écoute mon ami (Ascolta, amico), gli scritti di Jouvet sono apparsi solo in forma antologica. è dunque la prima volta che appare ...
(2016) 260 pagine - Euro 18.00
Eliana Mauro, Ettore Sessa
medium-size cover A trentacinque anni dalla mostra Ernesto Basile Architetto della Biennale di Venezia e a quindici anni dal restauro dei disegni di Giovan Battista Filippo Basile e di Ernesto Basile, oggi conservati nella Collezione Basile del Dipartimento di Architettura dall’Università degli Studi di Palermo, questo volume pubblica il catalogo completo di quella produzione grafica (progettuale e artistica) dei due architetti palermitani, padre e figlio, affidata negli anni Sessanta del XX secolo da Roberto Basile (figlio di Ernesto) alla Facoltà di Architettura di Palermo (e allora conservata nella Dotazione Basile). Questo insieme di unità documentarie costituisce una delle più significative testimonianze di attività progettuale in Italia del periodo compreso fra il tardo romanticismo e gli anni Venti del XX secolo. Esponenti di primo piano della cultura architettonica italiana dei secoli XIX e XX, G.B.F. Basile ed E. Basile condividono, nei rispettivi ambiti temporali e ...
(2015) 428 pagine con illustrazioni - Euro 40.00
Gerardo Maria Cennamo
Palazzo Sanfelice, Napoli. Rapporto all'anno 2015.
medium-size cover Palazzo Sanfelice rappresenta una condizione emblematica talvolta ricorrente nel Paese. E’ una testimonianza di straordinaria espressività della produzione architettonica del ‘700 napoletano e, in particolare, del progettista e proprietario che ne fece luogo di sperimentazione di alcuni dei suoi tratti più interessanti e peculiari, ben riconoscibili nella produzione successiva. Ma è anche immagine di un intollerante disinteresse che, fatto salvo gli sforzi individuali di pochi, consegna al degrado un importante monumento e patrimonio della città, un esempio significativo dell’architettura del periodo che rappresenta, nel contempo, la memoria tangibile della vita di Ferdinando Sanfelice, artista ed architetto dalla non comune personalità.
(2015) 96 pagine con illustrazioni - Euro 15.00
Antonio Belvedere
Vittorio Ugo architetto
medium-size cover L’esplorazione di Antonio Belvedere sul pensiero e sulle opere di Vittorio Ugo offre alla storiografia architettonica contemporanea un’occasione preziosa, oltre che per conoscere il ruolo di uno studioso di grande rilievo nel panorama della ricerca progettuale in Italia, anche per fare il punto sui grandi mutamenti che l’hanno caratterizzata negli ultimi decenni. […] Dalla narrazione emerge la figura di un protagonista del suo tempo, ben consapevole dell’azione che la generazione cui appartiene è stata chiamata a condurre in un periodo storico di particolare delicatezza. Un protagonista cosciente del fatto che la sua attività di studioso, di docente e di progettista si colloca a cavallo tra il concludersi dell’opera di ricostruzione postbellica italiana e il delinearsi delle difficili strategie politiche imposte da una nuova programmazione territoriale. In ogni ambito Ugo è stato interprete delle tensioni che andavano sviluppandosi e che lo chiamavano ...
(2015) 196 pagine - Euro 23.00
Collana: I libri di XY
Archeologia dei processi di formazione urbana I. Penisola Italiana e Sardegna
a cura di Marco Rendeli
medium-size cover Questo è il primo volume degli Atti del Seminario Internazionale “Le città visibili. Archeologia dei processi di formazione urbana” tenutosi presso il Complesso di Santa Chiara ad Alghero (31 Gennaio-1 Febbraio 2014). Il seminario, per volontà di tutti i partecipanti, è un piccolo dono ai nostri cari amici, Gilda Bartoloni e Alberto Moravetti. Un “confronto-scontro” fra generazioni: sei giovani studiosi hanno presentato le loro ricerche sull’Etruria padana, su quella settentrionale e meridionale, sull’Abruzzo, sulla Campania e sulla Sardegna e hanno verificato la bontà delle loro idee con i “maestri” degli anni ’80 e ’90 e con il pubblico presente. Il risultato è questo volume che non offre risposte certe alle tantissime domande ma cerca di analizzare approfonditamente e in maniera innovativa i rivoluzionari processi in atto tra la fine del II e l’inizio del I millennio a.C. nell’area della penisola italiana e della Sardegna. Il volume ...
(2015) 266 pagine - Euro 23.00
Maria Anna De Lucia Brolli, Jacopo Tabolli
Il Santuario di Monte Li Santi-Le Rote a Narce
medium-size cover L'area sacra di Monte Li Santi-Le Rote si trova nel territorio di Mazzano Romano, in una radura sulle sponde del fiume Treja. La scoperta del santuario di Monte Li Santi – Le Rote avvenuta nel 1985 e le indagini effettuate fino al 2004 hanno svelato la complessità del rituale sacro e i suoi tempi, che hanno trovato conferma anche in recentissime indagini del 2014 promosse in collaborazione con il Parco regionale della Valle del Treja. Due sono le sedi museali espositive, il Museo archeologico dell’Agro Falisco nel Forte Sangallo di Civita Castellana e il Museo Archeologico-Virtuale di Narce a Mazzano Romano. I materiali esposti al Forte del Sangallo sono il risultato degli scavi condotti nel santuario a partire dal 1985. L’esposizione di Mazzano Romano presenta invece i risultati del recentissimo scavo del 2014. La sezione della mostra al Forte Sangallo si snoda attraverso l’esposizione degli spazi e deglistrumenti del sacrificio, i riti della nuzialità, ...
(2015) 192 pagine illustrate - Euro 24.00
a cura di Giuseppe Palumbo
medium-size cover Nell’era dei contenuti digitali e della comunicazione in rete la traduzione svolge un ruolo sempre più centrale. Di fronte all’esplosione di contenuti e al moltiplicarsi dei canali di distribuzione commerciale di libri, film e opere audiovisive, la domanda di traduzioni cresce a un ritmo più veloce di quello dell’offerta. E se da un lato si raffinano i sistemi software per la traduzione automatica, dall’altro proprio i limiti – ancora evidenti – di quest’ultima hanno risvegliato l’attenzione del grande pubblico sulle difficoltà insite in molte operazioni di trasferimento linguistico e culturale. La percezione del ruolo della traduzione non è tuttavia cambiata solo per quel che riguarda la fruizione dei prodotti culturali ma si è trasferita alla dimensione quotidiana: in ragione dei flussi migratori e dell’aumentata collaborazione sovranazionale a livello economico e politico, nelle società odierne la traduzione emerge come necessità a tutti ...
(2015) 240 pagine - Euro 15.00
Collana: DiaLogos
Barbara Belelli Marchesini, Maria Cristina Biella, Laura Maria Michetti
medium-size cover The Montetosto locality lies 4 km to the west of Caere and is located along the road that connected the city to its main harbour, Pyrgi. Until 1962 the locality was known only for the considerably large tumulus (60 m in diameter) excavated by Raniero Mengarelli (1924-1929). The excavation of the area was carried out in three campaigns (1965, 1967 and 1969) under Giovanni Colonna’s direction and Francesca Melis’ supervision. The primary aim was to understand the plan of the discovered complex. Both the imposing structures discovered and the rich group of architectural terracottas testified to its monumentality. After the first uncertainties surrounding the interpretation of the structures, the squared layout (54x54 m), comprising a central courtyard around which a series of rooms were disposed, immediately drew the attention of the scholars for the analogies with other Archaic structures, such as the ones at Murlo and Acquarossa. G. Colonna proposed relating the construction ...
(2015) 244 pagine - Euro 23.00
eds. Franca Poppi, Josef Schmied
medium-size cover Il presente volume corre sui due binari paralleli dell’English for Academic Purposes (EAP) e dell’English for Special Purposes (ESP), mettendone in luce, nell’era della globalizzazione, il punto di intersezione con l’asse didattico. Il linguaggio professionale e specialistico, gli stili di scrittura e le pratiche di presentazione vengono oggigiorno studiate e analizzate trasversalmente all’interno dei diversi corsi universitari per sviluppare negli studenti competenze comunicative e interculturali che permettano loro di affrontare il mondo del lavoro globale e dell’inglese globale. Se da una parte trova così soluzione quello scollamento spesso percepito tra mondo del business e mondo dell’istruzione, emergono tuttavia nuovi bisogni che sembrano aprire ulteriori bivi e diramazioni in una molteplicità apparentemente irriducibile, complicata dal vasto orizzonte delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT). Come mette in luce l’introduzione, ...
(2015) 192 pagine - Euro 20.00
Offerta speciale
Scarica il Catalogo

Catalogo 2015
Sfoglia il Catalogo