Attendere prego...
(0) articoli nel tuo carrello € 0,00
LA CENTRALE TERMOELETTRICA DI AUGUSTA DI GIUSEPPE SAMONA'

LA CENTRALE TERMOELETTRICA DI AUGUSTA DI GIUSEPPE SAMONA'

Un monumento alla tecnica

Sciortino Laura

2018 - 240 pagine - Formato: 16*24
ISBN / EAN: 9788860492951

Collana: Architetture e arti

In arrivo

Opera dell'architetto Giuseppe Samonà e premio In/Arch Sicilia nel 1961, la Centrale termoelettrica Tifeo è simbolo della storia dell'industrializzazione siciliana di fine anni Cinquanta. La recente dismissione, a distanza di quasi sessant'anni dalla sua apertura, ha stimolato la necessità di voler individuare e delineare quegli elementi identitari originari e quei principi fondativi che potessero permettere di definire tale architettura quale documento emblematico di un'epoca. La dignità, la libertà e l'unicità dell'opera ne compongono il suo carattere monumentale, pregno di un certo sapore classico che sembra accentuarne la sua atemporalità ed eterna solennità.

La presente pubblicazione è frutto delle ricerche condotte, all'interno della più ampia tematica del "Restauro del Moderno", nell'elaborazione della tesi di Dottorato in Architettura/Progettazione Architettonica di Palermo, XXVI ciclo, dal titolo «La Centrale termoelettrica di Giuseppe Samonà, 1955-56. Progetto di restauro», Tutor Prof. EMANUELE PALAZZOTTO, Co-Tutor Prof. MARCELLO PANZARELLA, in accordo con la società ENEL. La ricerca ha permesso di precisare le ragioni per il riconoscimento dell'opera come monumento alla tecnica, per approdare, infine, al progetto di riuso della Centrale di Augusta quale strumento da cui innescare nuovi possibili processi di sviluppo territoriale.

L'ampiezza e la complessità delle questioni legate al recupero di un'architettura  inserita  all'interno di un'area industriale in crisi, ma ancora operante, ha motivato la necessità di assumere il metodo progettuale come mezzo per  elaborare  un'idea  di futuro possibile, il cui criterio operativo fosse comprensivo di metodologie valide in generale nel campo del riuso di edifici industriali dismessi, che pur possono contare su di un contesto ricco di potenzialità, come in questo caso, dal punto di vista archeologico, naturale,  infrastrutturale e logistico


Della stessa Collana
Il complesso delle tramvie parmensi a Barriera Bixio

a cura di Leoni Giovanni

€ 17,00
Il tempio duomo di Pozzuoli

a cura di Culotta Pasquale, Florio Riccardo, Sciascia Andrea

€ 16,00
La chiesa madre di Gibellina

Macaluso Luciana

€ 20,00
Ferdinando Chiaromonte, disegni opere progetti

Di Luggo Antonella , Castagnaro Alessandro

€ 20,00
TRA CLASSICO E MODERNO

Zaffora Flavia

In arrivo
Le Corbusier and the crossed paths

Piscopo Carmine

€ 19,00
La città, macchina desiderante

Piscopo Carmine

€ 17,00
About drawing

Florio Riccardo

€ 17,00
Napoli est réussi - Naples est réussi

Fatigato Orfina

€ 21,00